Interview Project

Webdoc: giornalismo “combinato”

Si tratta di prodotti editoriali che integrano il documentario classico con testi scritti e fotografie e che invitano il lettore all’interazione. Ed è proprio questo l’aspetto più innovativo, infatti il prodotto non si muove in maniera lineare, ma è il lettore a scegliere quali parti dell’inchiesta approfondire.
Ai confini della web-tv, dei giornali on-line o dei blog, questo tipo di film utilizza tutti gli strumenti multimediali (testo, immagini, video etc…) in modo da mettere le tecnologie al servizio della conoscenza e dell’opinione. Il web-documentario permette a dei giovani autori spesso esclusi dal sistema di produzione dominante di inventare un nuovo tipo di scrittura documentaria.

Insomma, si legge, si guarda, si ascolta, si naviga e, se non puoi vederlo tutto d’un fiato niente paura: si riprende da dove si è lasciato.

Approfondimenti:
http://lnx.o-zonestudio.com/

Interview Project

Interview Project

Posted in Editoria, ICT & new economy, Social news and tagged .

Marisa

One Comment

  1. Segnalo il docu-film degli ‘Alluvionati’
    Falconara Marittima (Ancona), 16 novembre 2011 – Decine di filmati, girati anche da privati cittadini, sono confluiti nel film-documentario ‘Alluvionati’, realizzato dal Comitato alluvionati di Castelferretti e dall’associazione ambientalista L’Ondaverde.

Lascia un commento