“Facebook e Apple uccidono la Rete”

Tim Berners-Lee: “Facebook e Apple uccidono la Rete” – Wired.it.

“ Il Web si è evoluto in uno strumento potente e ubiquo – scrive Berners-Lee – perché è stato costruito su principi di uguaglianza e sulla base del lavoro di migliaia di individuiuniversità aziende”. Tuttavia, come spiega il baronetto, il suo futuro è a rischio: “ Il Web per come lo conosciamo oggi è minacciato in vari modi. Alcuni dei suoi inquilini più famosi hanno iniziato ad allontanarsi dai suoi principi”. L’informatico da un nome alla minaccia che incombe: frammentazione. Da un unico universo di informazioni a disposizione di tutti, insomma, il Web rischia di trasformarsi in una specie di arcipelago fatto di tante isole separate.

Posted in My.

Marisa

Lascia un commento